VIVOTEK e Genetec annunciano una collaborazione strategica per supportare la piattaforma Cloud Stratocast e il codec H.265 ad alta efficienza

DATA 2015.04.13

Taipei, Taiwan – 13 aprile 2015 – Con la continua crescita ed espansione delle applicazioni di sorveglianza, continua ad aumentare la domanda di sistemi di sorveglianza più efficienti, intelligenti e convenienti. Impegnata a fornire soluzioni di sorveglianza sempre più avanzate ai propri clienti globali, VIVOTEK, il marchio leader mondiale nelle telecamere di rete, ha creato una collaborazione strategica con Genetec, Inc., un fornitore di soluzioni di sicurezza globale con sistema IP unificato. VIVOTEK ha annunciato questa settimana l'integrazione delle sue telecamere per supportare Stratocast, il servizio di video sorveglianza di Genetec basato su Cloud, e il prossimo supporto delle sue telecamere H.265 nel Security Center di Genetec.

Per mezzo di questa partnership strategica, VIVOTEK diventerà il primo produttore di telecamere di rete ad integrare i propri dispositivi per Stratocast, sfruttando il protocollo Genetec Cloud Link recentemente rilasciato. Stratocast permette ai clienti di implementare rapidamente un sistema di sorveglianza video affidabile e facile da usare che evita la complessità della gestione hardware in loco, registrando il video in modo sicuro nel Cloud. Le piccole e medie imprese (PMI) possono usufruire delle telecamere VIVOTEK e Stratocast per implementare un sistema di videosorveglianza altamente accessibile e conveniente basato su Cloud a cui poter accedere da qualsiasi dispositivo abilitato ad Internet. Con l'integrazione che dovrebbe diventare disponibile nell'estate 2015, VIVOTEK svilupperà anche un "pacchetto Stratocast VADP" per telecamere IP di VIVOTEK attraverso la piattaforma a sistema aperto, la VIVOTEK Application Development Platform (VADP), per garantire una messa a sistema rapida e senza soluzione di continuità.

Con la crescita della domanda per una risoluzione maggiore e una qualità video più chiara, H.265, la tecnologia di codec video ad alta efficienza, continua a guidare l'interesse del mercato. Oggi, H.264, il predecessore di H.265, è lo standard codec utilizzato dalla maggior parte dei produttori di sicurezza. Con il rilascio di nuovi dispositivi compatibili con H.265, gli utenti finali potranno beneficiare di un minor consumo di banda per mezzo di una maggiore compressione video. Consapevole di questi progressi, VIVOTEK lo scorso anno ha stanziato ingenti risorse di ricerca e sviluppo per dotare le sue telecamere di rete dell'H.265.

VIVOTEK sta lavorando in collaborazione con Genetec per sviluppare l'integrazione delle sue telecamere H.265 in modo da garantire le prestazioni e la compatibilità nel Security Center di Genetec. Adottando H.265, gli utenti finali di VIVOTEK e Genetec potranno beneficiare di costi minori grazie alla migliore compressione dell'immagine e al basso consumo di spazio su disco.

"Siamo entusiasti che i nostri utenti del servizio di videosorveglianza Stratocast basato su Cloud abbiano ora una vasta scelta di telecamere di rete da parte di VIVOTEK," ha dichiarato Francis Lachance, direttore della Gestione prodotti di Genetec. "Inoltre, la nostra alleanza strategica per sviluppare e sostenere il codec H.265 con telecamere VIVOTEK consentirà alle imprese clienti del Security Center di utilizzare questo nuovo formato di compressione per la larghezza di banda ridotta e una migliore qualità video", ha aggiunto Lachance.

William Ku, vice Presidente della sezione Brand business di VIVOTEK, ha dichiarato: "Siamo lieti di avere questa cooperazione strategica con Genetec per il servizio Stratocast su Cloud e il supporto di H.265, che rafforza senza dubbio la nostra competitività sul mercato e fornisce ai nostri clienti soluzioni più complete e unificate in un contesto di mercato così competitivo e interconnesso. VIVOTEK, già nota per la capacità superiore di elaborazione delle immagini, continuerà a lavorare a stretto contatto con i suoi partner informatici per esplorare le soluzioni più innovative e avanzate e rendere così il mondo più sicuro e a tutti gli effetti migliore".

Link correlati