VIVOTEK lancia la telecamera di rete fisheye CC8370-HV antidanno per ambienti ad alta sicurezza

DATA 2015.08.13

Taipei, Taiwan - VIVOTEK annuncia il lancio della sua telecamera di rete fisheye anti-danno, la CC8370-HV. Questa telecamera di rete fisheye compatta a 3 megapixel presenta un design anti-presa, con involucro WDR Pro resistente agli atti vandalici che assicura allo stesso tempo la sicurezza dei detenuti e l’efficienza del personale di turno. La CC8370-HV è appositamente progettata per ambienti ad alta sicurezza, come le strutture di detenzione, le celle, i reparti psichiatrici e gli istituti di correzione.

Riconoscendo la richiesta crescente di sorveglianza interna degli ambienti ad alta sicurezza, VIVOTEK ha sviluppato la CC8370-HV per affrontare le sfide di questo settore estremamente esigente. Con i bordi anti-danno, la telecamera può fungere da salvavita impedendo sia atti di autolesionismo che scontri fisici. Dotato di vista panoramica orizzontale a 180° con un angolo di inclinazione a 25° regolabile, la CC8370-HV consente agli agenti di sicurezza di vedere ciò che avviene nelle celle, con zero angoli morti. Grazie al microfono incorporato può anche registrare in modo chiaro i suoni in un raggio di 5 metri.

Inoltre, la CC8370-HV è armata di un robusto involucro IP66 di categoria IK10, per permetterle di resistere all'acqua e alla polvere, rimanendo protetta da atti vandalici o manomissioni. Per garantire una sorveglianza costante è dotata di WDR Pro, che cattura sia le zone scure che quelle luminose di un ambiente combinando le differenze per creare una rappresentazione altamente realistica dell’originale. Inoltre, con la tecnologia SNV (Supreme Night Visibility), la CC8370-HV riesce a fornire immagini di alta qualità in condizioni di scarsa illuminazione. Questa visibilità superiore di notte le permette di prevenire ancora meglio ogni forma di sgraditi imprevisti.

La CC8370-HV è supportata anche da ST7501, il software gratuito di gestione video di VIVOTEK, che riesce a registrare flussi video di rete fino a 32 canali. Gli addetti alla sicurezza possono impostare con facilità i sistemi di sorveglianza IP e pianificare in anticipo per mezzo di vari eventi di allarme, ad esempio rilevando il movimento o la manomissione di una telecamera. Questa perfetta integrazione delle soluzioni IP VIVOTEK si traduce non solo in una superba qualità d'immagine, ma anche in una distribuzione di intelligenza per una gestione efficace e una reazione immediata alle emergenze.

Tim Su, Direttore del Settore comunicazione di marketing di VIVOTEK, ha dichiarato: "Il debutto della CC8370-HV ha mostrato l’adattabilità di VIVOTEK a un mercato unico e in evoluzione. Con 15 anni di esperienza nell’ambito della sorveglianza IP, siamo sempre pronti a creare e abbracciare nuove sfide e opportunità di business."

Prodotti correlati